Ripartizione III – Scuola di Dottorato Tor Vergata






MICROBIOLOGIA, IMMUNOLOGIA, MALATTIE INFETTIVE, TRAPIANTI D'ORGANO E PATOLOGIE CONNESSE

Procedura di accesso
Competition procedure



Obiettivi formativi del dottorato
Educational goals and objectives

descrizione:Il Corso di Dottorato in Microbiologia Medica ed Immunologia ha preso avvio in corrispondenza del XVII ciclo. Dopo aver incluso anche l’area delle malattie infettive, per cui è stato denominato “Microbiologia Medica, Immunologia e Malattie infettive” si è recentemente accorpato con il Dottorato in “Metodologie e tecnologie avanzate di ricerca medico-chirurgica” acquisendo la denominazione di Dottorato di Ricerca in “Microbiologia, Immunologia, Malattie Infettive, Trapianti d’Organo e Patologie Connesse” (MIMIT) e attualmente di Dottorato di Ricerca in “Microbiologia, Immunologia, Malattie Infettive e Trapianti.

La recente fusione dei due Dottorati trova giustificazione nella proficua interazione delle competenze. Il Dottorato in “Microbiologia Medica, Immunologia e Malattie infettive” ha l’intento di fornire una formazione didattica, mirata all’acquisizione delle conoscenze microbiologiche ed immunologiche di base e all’approfondimento di alcuni argomenti specifici, con particolare riguardo agli aspetti biomolecolari della patogenesi delle malattie infettive e della risposta immunitaria dell’ospite all’insulto microbico. Il Dottorato in “Metodologie e tecnologie avanzate di ricerca medico-chirurgica”, nato con l’intento di formare ricercatori esperti nel disegnare e condurre sperimentazioni biomediche nel settore dei Trapianti d’Organo e della Chirurgia Cardio-Toracica, si avvale delle competenze microbiologiche ed infettivologiche presenti, per implementare l’approccio metodologico della diagnosi e del trattamento delle patologie connesse ai trapianti, nonché di quelle che si sviluppano in ambiente ospedaliero.

Oggi il Corso di Dottorato in Microbiologia, Immunologia, Malattie Infettive e Trapianti (MIMIT) prevede la formazione di ricercatori qualificati finalizzata all'acquisizione delle conoscenze microbiologiche e immunologiche di base e all'approfondimento di alcuni temi specifici di ricerca clinica e traslazionale nei diversi ambiti delle malattie infettive, principalmente alla definizione delle caratteristiche patogenetiche di alcuni dei microrganismi di maggior interesse medico e scientifico. Particolare attenzione viene dedicata agli aspetti biomolecolari del processo patogenetico coinvolti nelle malattie infettive, nella risposta immunitaria dell'ospite e nelle condizioni correlate al trapianto, e allo sviluppo di approcci diagnostici, terapeutici e vaccinali innovativi. In particolare sono oggetto di studio virus già riconosciuti patogeni per l’uomo e virus che solo recentemente sono stati associati a patologie multifattoriali umane. Il dottorato ha caratteristiche interdisciplinari e consente agli studenti di acquisire competenze anche nella progettazione e conduzione di esperimenti biomedici e di individuare parametri clinici e biomarcatori associati ad outcome sfavorevoli, nei trapianti d'organo, o in seguito a chirurgia cardiotoracica, in presenza di malattie del fegato, in pazienti immunocompromessi, e/o ricoverati in terapia intensiva, o con infezioni oculari o dermatologiche.

La Scuola di Dottorato è formata per più della metà del collegio da Professori dell'Università di Tor Vergata, con diverse competenze specifiche, la cui integrazione consente ai dottorandi un percorso formativo completo e all'avanguardia dal punto di vista scientifico di ricerca di base e clinica avanzata, ed una preparazione applicativa tale da permettere allo studente, dopo l’acquisizione del titolo di Dottore di Ricerca, l’accesso agli spazi lavorativi pubblici e privati, sia in ambito nazionale che comunitario. Le aree di competenza dei docenti del corso sia interni (di Tor Vergata) che esterni (italiani e stranieri) spaziano infatti dalla biologia molecolare di base, passando attraverso l’analisi genetica e filogenetica, alla microbiologia, virologia, parassitologia, immunologia, statistica medica, ma anche più strettamente clinica dalle malattie infettive, trapianti d'organo, chirurgia cardiotoracica, malattie del fegato, l'oculistica, e terapia intensiva.
Al Collegio dei Docenti fanno parte anche valenti ricercatori afferenti ad Enti di Ricerca Italiani, quali il Consiglio Nazionale delle Ricerche, l’Istituto Superiore di Sanità, e l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive (INMI) “Lazzaro Spallanzani”, con i quali sono in atto convenzioni quadro per attività didattica e di ricerca.
Sia l’Istituto Superiore di Sanità che l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive (INMI) “Lazzaro Spallanzani”, renderanno disponibili le proprie strutture al fine di portare avanti un’attività scientifica collaborativa, che vedrà i dottorandi svolgere parte della loro ricerca nei laboratori dell’Istituto stesso. Il percorso formativo comune è rafforzato dalla disponibilità degli Istituti a finanziare borse di Dottorato.
Rimane attiva, e sarà ulteriormente implementata, la collaborazione con docenti di Università Straniere, coinvolte in attività di ricerca affini e complementari a quelle svolte presso i laboratori di riferimento del Corso di Dottorato, e con cui sono già in atto da anni attività collaborative. I docenti in oggetto vengono regolarmente invitati presso l’Università di Tor Vergata per svolgere le attività didattiche di loro pertinenza.

Il Corso di Dottorato in “Microbiologia, Immunologia, Malattie Infettive e Trapianti” prevede la frequenza obbligatoria a lezioni, seminari, aggiornamenti e corsi specifici, che coprano tutte le aree di interesse coinvolte, svolte da Docenti del Dottorato e da esperti qualificati. Verrà sperimentata, qualora possibile, l’interazione tra docenti nella trattazione di problematiche che vedano coinvolti aspetti diversi di problematiche comuni (infezioni nell’ospite immunocompromesso, profilassi delle infezioni nosocomiali, diagnosi clinica e molecolare delle epatiti virali, etc) con l’intento di fornire al Dottorando un inquadramento quanto più possibile unitario delle problematiche cliniche-chirurgiche ed infettivologiche di maggiore interesse.

I risultati, ottenuti nell’ambito dell’attività di ricerca svolta, verranno presentati dai singoli Dottorandi, e discussi nel contesto di seminari organizzati ad hoc ogni anno, presso la sede istituzionale del Dottorato (e/o online). In particolare, verrà stilato un calendario di seminari, in cui due/tre dottorandi per ciascuna data, saranno tenuti a presentare i propri dati in lingua inglese in relazione con quanto noto in letteratura, con l’intento di inquadrare i dati sperimentali esposti in un più ampio contesto, che permetta a tutti i partecipanti di comprendere lo stato dell’arte dell’argomento trattato e le finalità della ricerca svolta. Al termine della presentazione sarà prevista una discussione che vedrà partecipi i docenti, tutor e dottorandi. I seminari avranno l’obiettivo di verificare la maturità scientifica del dottorando, nonché rappresenteranno opportunità di discussione e di confronto tra i partecipanti alla riunione e impostare nuove collaborazioni di studio.

Tutti i dottorandi, siano essi titolari di borsa o meno, sono tenuti a presentare ogni anno entro la fine di ottobre una relazione dell’attività di ricerca svolta durante il corso di Dottorato, in cui vengano descritti gli obiettivi che la ricerca si è prefissata di raggiungere nonché i risultati conseguiti, anche se preliminari. Dovranno inoltre essere indicate le eventuali presentazioni a congresso, abstract e/o pubblicazioni, in cui risulti il coinvolgimento del dottorando. Il superamento di tale verifica, a giudizio del Collegio dei docenti, è requisito indispensabile, per i titolari di borsa di studio, per poter accedere all’erogazione della successiva annualità. Molte lezioni, seminari e corsi saranno svolti in lingua inglese.

PhD:MICROBIOLOGY, IMMUNOLOGY, INFECTIOUS DISEASES AND TRANSPLANTS
description:The PhD Course in Microbiology, Immunology, Infectious diseases, Transplantation and Related Diseases (MIMIT) provides an educational training aimed at the acquisition of basic microbiological and immunological knowledge and at the deepening of some specific topics, with particular attention to the molecular aspects of pathogenesis process involved in the infectious diseases and the host's immune response.

The PhD student is supported in the research activity by a tutor who has the main task of leading him to acquire autonomy in the creation of a manuscript (knowledge of the literature, drafting of protocols, experimentation, critical interpretation of results, and identification of a journal for publication). It is also desirable to introduce the doctoral student to the necessary steps for fund access or raising as well as to write a project, develop and make reports.

During scheduled meetings, students are required to present and discuss, in the presence of the tutor, the obtained results.

Students who have spent a period of at least 6 months in another European Country to carry out research activities achieve the European PhD Label. We will try to make it possible whenever the appropriate conditions are met

A good knowledge of both spoken and written English is required to access the Course. This is to allow both the necessary bibliographic updating and the drafting of manuscripts, as well as the possibility of actively participating in congresses, seminars, and specific meetings. The interaction with foreign doctoral students in the laboratories also takes place fluently in English.

Knowledge of the principal methods of word processing and construction of databases and electronic presentations is also required.

The PhD School is almost entirely formed by Professors of the University of Tor Vergata, with different specific skills, whose integration allows the PhD students to a complete and cutting-edge educational path from the scientific point of view.

Settori Disciplinari:MED/07 - MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA
CHIM/08 - CHIMICA FARMACEUTICA
MED/17 - MALATTIE INFETTIVE
MED/12 - GASTROENTEROLOGIA
MED/18 - CHIRURGIA GENERALE
MED/22 - CHIRURGIA VASCOLARE
MED/23 - CHIRURGIA CARDIACA
MED/30 - MALATTIE APPARATO VISIVO
MED/41 - ANESTESIOLOGIA
BIO/19 - MICROBIOLOGIA GENERALE
VET/06 - PARASSITOLOGIA E MALATTIE PARASSITARIE DEGLI ANIMALI
MED/01 - STATISTICA MEDICA
MED/21 - CHIRURGIA TORACICA

Specifiche economiche
Specifications of Scholarships and available positions

Specifiche economiche approvate dal Senato Accademico complessive per il corso
Overall Financial Specifications approved for the course by the Academic Senate

Borse Ateneo
University scholarships
Borse Esterne
External scholarships
Posti senza borsa
Positions without scholarship
Posti Dip. Enti Esterni
External without scholarship
Mobilità internazionale
International mobility
DM 351 DM 352
0 0 0 0 1 0

Tematiche definite per le borse finanziate su DM 351, DM 352 e Centri Nazionali
Themes defined for funded scholarships under DM 351, DM 352 and National CN

DM 351 - COMPLESSIVA PER IL CORSO

- Identificazione precoce e/o gestione di malattie infettive virali (emergenti o croniche).
Ente finanziatore: NEXT GEN EU
La tematica della borsa riguarda le tematiche di ricerca del suddetto corso di Dottorato con gli obiettivi del PNRR per quanto concerne le missioni in ambito “Salute” e “Promozione della Ricerca”. In particolar modo, il progetto dovrebbe rispondere all’obiettivo di implementare la formazione di giovani ricercatori (con expertise in biologia molecolare e/o bioinformatica) con competenze avanzate nello sviluppo di strumenti predittivi che vadano a migliorare la capacità di identificazione precoce e/o gestione di malattie infettive virali (emergenti o croniche). Le tematiche di maggior interesse sono riferite a progetti al momento in corso all'interno della Scuola di Dottorato, quali "Next generation sequencing and bioinformatic characterization of SARS-CoV-2" o "Non-invasive biomarkers for the prediction of hepatocellular carcinoma development and for prognosis evaluation in patients with chronic HBV infection" or "Deciphering the key virological determinants underlying the replicative and pathogenetic activity of Hepatitis D Virus" or "Characterization of Virological and Inflammatory signatures in regulating the long-term immune-virological outcome in suppressed HIV+ patients".

- Early identification and / or management of viral infectious diseases (emerging or chronic).
The topic of the scholarship concerns the research topics of the MIMIT PhD course with the objectives of the PNRR as regards the missions in the "Health" and "Research Promotion" fields. In particular, the project should respond to the objective of implementing the training of young researchers (with expertise in molecular biology and / or bioinformatics) with advanced skills in the development of predictive tools that improve the ability of early identification and / or management of viral infectious diseases (emerging or chronic). The topics of greatest interest refer to projects currently underway within the Doctoral School, such as "Next generation sequencing and bioinformatic characterization of SARS-CoV-2" or "Non-invasive biomarkers for the prediction of hepatocellular carcinoma development and for prognosis evaluation in patients with chronic HBV infection "or" Deciphering the key virological determinants underlying the replicative and pathogenetic activity of Hepatitis D Virus "or" Characterization of Virological and Inflammatory signatures in regulating the long-term immune-virological outcome in suppressed HIV + patients ".

Il candidato sceglierà una tematica in fase di presentazione della candidatura on line


Procedura concorsuale
Competition Procedure

Valutazione titoli
Qualifications assessment

lingua/language:
INGLESE
ITALIANO

Prova orale
Oral interview

lingua/language:
ITALIANO
INGLESE
Durante la prova orale sarà verificata la conoscenza della lingua Inglese
A language skill test will be part of the oral exam (english)


Informazioni e recapiti
contacts and info
scuoladottorato@mimit.uniroma2.it, ceccherini@med.uniroma2.it

Curriculum studiorum

- data e voto di laurea (obbligatorio)
Graduation date and grade of the Master's degree
- elenco degli esami sostenuti per la laurea MAGISTRALE e relative votazioni (obbligatorio)
detailed list of exams including completion dates and scores of Masters's degree
- data e voto della laurea TRIENNALE
Graduation date and grade of the Bachelor's degree
- elenco cronologico di Borse di studio, Assegni di ricerca (et similia) percepiti
History of Scholarships, Research Grants (or similar)
- Diplomi/certificati di conoscenza lingue estere
Certificates of Foreign Languages
- Diplomi/attestati di partecipazione di corsi universitari post-lauream
Certificates of participation in post-graduate university courses
- Attestati di partecipazione a gruppi di ricerca
certificates of Participation in research groups
- Attestati di partecipazione a stage
certificates of Participation in internships
- Altri riconoscimenti (p. es.: premiazione in concorsi, seconda laurea)
Other University Awards/Degrees (e.g.: awards in competition, second degree)
- Conoscenze informatiche
computer skills

Ulteriore documentazione richiesta ai candidati
Additional documentation required

progetto di ricerca obbligatorio/mandatory
Il Progetto di Ricerca dovrà contenere massimo 3500 parole (5-6 pagine; interlinea 1,5; corpo del testo 12) e comprendere chiaramente l’indicazione di:
·Tematica (vedi paragrafo tematiche);
·titolo della ricerca;
·descrizione del progetto;
·presupposti scientifici e relativi dati bibliografici;
·scopo e aspettative della ricerca;
·ove occorra, metodologie sperimentali e di analisi dei dati.

The Research Project must contain a maximum of 3500 words (5-6 pages; line spacing 1.5; body of text 12) and clearly include the indication of:
· Thematic (see thematic paragraph);
· Title of the research;
·description of the project;
· Scientific assumptions and related bibliographic data;
· Purpose and expectations of the research;
· Where necessary, experimental methods and data analysis.

, da caricare entro 07/09/2022 (entro le 14:00 ora italiana)
prima lettera di presentazione (a cura di un docente) non obbligatorio/optional, la lettera dovrà essere caricata dal docente sull'apposita piattaforma entro il 07/09/2022/the letter must be uploaded by the referee by il 07/09/2022
seconda lettera di presentazione (a cura di un docente) non obbligatorio/optional, la lettera dovrà essere caricata dal docente sull'apposita piattaforma entro il 07/09/2022/the letter must be uploaded by the referee by il 07/09/2022
lettera di motivazione (a cura del candidato) obbligatorio/mandatory, da caricare entro 07/09/2022 (entro le 14:00 ora italiana)
pubblicazioni (un pdf per ciascuna) non obbligatorio/optional, da caricare entro 07/09/2022 (entro le 14:00 ora italiana)

Competenza linguistica richiesta ai candidati
Language Skills

Il candidato dovrà obbligatoriamente conoscere le seguenti lingue:
the candidate will have to know the following languages
INGLESE

Diario delle prove concorsuali
Exam Schedule

Valutazione titoli
Qualifications assessment
giorno/daynon indicato
note/notesnessuna
pubblicazione sull'albo/publication on notice boardNO
pubblicazione sul sito internet/publication on the web siteSI
indirizzo del sito/web sitedottorati.uniroma2.it
giorno della pubblicazione/date of publicationda definire in seguito
info e recapiti/contactsProf. Francesca Ceccherini Silberstein - ceccherini@med.uniroma2.it

Prova orale
Oral interview
giorno/day17/10/2022
note/notesin presenza per gli italiani in TC per gli stranieri
ora/time10:00
aula/classroomda definire in seguito
indirizzo/addressda definire in seguito
pubblicazione sull'albo/publication on notice boardNO
pubblicazione sul sito internet/publication on the web siteSI
indirizzo del sito/web sitedottorati.uniroma2.it
giorno della pubblicazione/date of publicationda definire in seguito
info e recapiti/contactsProf. Francesca Ceccherini Silberstein - ceccherini@med.uniroma2.it

Griglia di valutazione
Evaluation scale

file:nessun file caricato
no file uploaded
file (eng):nessun file caricato
no file uploaded
Credits